Mimmo GIULIANO - Direttore artistico - cell. 368.3310000
   

IL PUNTO sulla stagione teatrale 2014-15
 

ci ha visti impegnati nell'organizzare la Rassegna Pagine di teatro
insieme alle compagnie Il Quadrotondo e Teatrinstabile
e nelle nostre rappresentazioni:

-
Taroccamenti d'un puparu
inserita all'interno della rassegna "Pagine di Teatro"
-
La medaglia dell'onestà
inserita all'interno della rassegna Pagine di Teatro

-
In dui si campa megghiu... o fossi...
è megghiu in tri?

-
Senza soddi nun si canta missa

 

"PAGINE DI TEATRO"

stagione di prosa 2014/2015

Al Teatro Luigi PIRANDELLO sito presso la Citta del Ragazzo via Pietro Castelli, ecco la prima rassegna teatrale “PAGINE DI TEATRO” ; teatro fatto da messinesi per i messinesi presentata dalle compagnie teatrali:

IL QUADROTONDO direttore artistico Gaetano DONATO;
LEDIMIGI direttore artistico Mimmo GIULIANO;
TEATROINSTABILE direttrice artistica Daniela GALLETTA.

Quando si fa TEATRO col cuore ed il cervello ci si guarda negli occhi, ci si parla e può nascere una idea bella, giusta e semplice: unirsi, lavorare insieme pur restando nei confini del proprio “fare teatro” :
A Messina è stato fatto proprio questo, tre Gruppi teatrali peloritani diversi per origini, generi, e modi di fare teatro, a partire dal 22 novembre 2014 e fino alla fine di maggio 2015 daranno vita a “PAGINE DI TEATRO” - Rassegna di prosa con attori, registi ed autori TUTTI genuinamente MESSINESI; esaltando in questo modo a 360 gradi la messinesità.
Pertanto il Teatro Pirandello sarà da questo mese di Novembre fino a maggio del prossimo anno, la “casa”  de: “IL QUADROTONDO, LEDIMIGI, TEATROINSTABILE”.

QUESTO IL PROGRAMMA:

SABATO g.22 NOVEMBRE 2014 ore 21:00 e DOMENICA g.23 ore 17,30

In scena la compagnia IL QUADROTONDO con:
“BARNABA ACCAREZZO’ LA RONDINE E IL VENTO SOFFIO’ SUL MANDORLO”
commedia brillante in due atti scritta e diretta da Gaetano Donato (prima assoluta)

VENERDI’ 5 DICEMBRE 2014 ore 21:00

In scena la compagnia TEATROINSTABILE con:
“L’AMORE E’…”
commedia brillante musicale in due atti scritta e diretta da Daniela Galletta
.

DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 ore 18:00

In scena la compagnia LEDIMIGI con:
“LA MEDAGLIA DELL’ONESTA’”
commedia comico/brillante in due atti scritta da Mimmo Gugliandolo con adattatamento di Emanuela Giuliano e diretta da Mimmo Giuliano.

DOMENICA 8 FEBBRAIO 2015 ore 18:00

In scena la compagnia LEDIMIGI con:
“TAROCCAMENTI D'UN PUPARU!...”

commedia comico/brillante in due atti scritta da Giovanni La Mantia con adattamento di Emanuela Giuliano e diretta da Mimmo Giuliano.

SABATO 21 FEBBRAIO 2015 ore 21:00

In scena la compagnia TEATROINSTABILE con:
“L'OTELLO E' COSA NOSTRA”
commedia brillante in due atti scritta e diretta da Daniela Galletta
.

SABATO 7 MARZO 2015 ore 21:00 e DOMENICA 8 ore 17,30

In scena la compagnia IL QUADROTONDO con un omaggio a EDUARDO E PEPPINO DE FILIPPO in scena con tre atti unici:
“PERICOLOSAMENTE” di Eduardo De Filippo
“AMICIZIA” di Eduardo De Filippo
“DON RAFFAELE IL TROMBONE” di Peppino De Filippo
diretti da Gaetano Donato 

DOMENICA 19 APRILE 2015 ore 18:30

In scena la compagnia LEDIMIGI con:
“IN DUI SI CAMPA MEGGHIU!... O FOSSI... E' MEGGHIU... IN TRI?...”

commedia comico/brillante in due atti scritta da Titty Giannino con adattamento di Emanuela Giuliano e diretta da Mimmo Giuliano (prima assoluta).

VENERDI’ 8 MAGGIO 2015 ore 21:00

In scena la compagnia TEATROINSTABILE con:
“CUNTA E CANTA”
commedia brillante in due atti scritta e diretta da Daniela Galletta
.

SABATO 23 MAGGIO 2015 ore 21:00 e DOMENICA 24 ore 18,00 A CONCLUSIONE DELLA RASSEGNA

In scena la compagnia IL QUADROTONDO con:
“ERA D’ESTATE”
commedia brillante in due atti scritta e diretta da Gaetano Donato (prima assoluta)
 

"Taroccamenti d'un puparu..."
commedia comico/brillante in siciliano di Giovanni La Mantia
adattamento di Emanuela Giuliano
Direzione artistica e regia di Mimmo GIULIANO


in scena il:
- domenica 8 febbraio 2015 ore 18:15 in Messina al "Teatro L. Pirandello"

inserita nella stagione di prosa 2014/2015 "PAGINE DI TEATRO"
 
 

La Sinossi:
 

La compagnia teatrale “LEDIMIGI” presenta un testo di un autore messinese del teatro brillante siciliano, portando in scena una delle migliori commedie per stile ed eleganza nel far divertire e per rammentare a tutti che le tradizioni di un popolo hanno grande rilevanza nel vivere quotidiano.

         L’autore, Giovanni La Mantia, con questa commedia analizza con la lente d’ingrandimento i problemi e la precarietà di tradizioni della vita del Popolo Siciliano raccontandoli ed evidenziandoli in un incastro perfetto ed esilarante, allo stesso modo analizza e racconta la difficoltà di vita economica di una famiglia siciliana, in una società che fagocita ormai tutto.

La commedia brillante in siciliano “Taroccamenti d’un Puparu” tratta della vecchia, cara Sicilia in cui la tradizione del “teatrino dei Pupi” viene evidenziata, tramandata ed acclamata dal Puparu nostalgico don Francesco, il quale sostiene che: “il Pupo esti la Sicilia, la nostra terra biniditta”, con Orlando, Angelica, Bradamanti e Carlo Magno che sono la storia e la leggenda siciliana.

Ma queste tradizioni nel corso del tempo si stanno perdendo a causa dell’avvento della modernità, ed anche le istituzioni che dovrebbero conservare tradizioni e valori, preferiscono costruire un monumento o una fontana al posto del teatro dei pupi, come nella storia di don Francesco. 

Puparu che non si arrenderà mai, anche se in avversità e ristrettezze economiche, nel ricordo dei bei tempi tramandategli dai suoi avi.  

Cosa si inventerà per far si che tutto continui?

Ecco pronto in teatrino con dei Pupi “eccezionali” di una comicità esilarante si affronteranno in battibecchi continui in rima baciata, un insieme tutto da vedere.

Risate e morale in unica soluzione.
 

"Senza soddi nun si canta missa!..."
commedia brillante in siciliano di Emanuela Giuliano
Direzione artistica e regia di Mimmo GIULIANO


già in scena nella stagione 2013/2014 è stata replicata:
 

- venerdì 14 agosto 2015 ore 21:00 in Antillo (Me) in piazza;

- venerdì 4 settembre 2015 ore 21:00 in Messina a Gravitelli.

  Note:

             

               La Compagnia teatrale “LEDIMIGI” vuole nuovamente far divertire il suo pubblico rispettando il suo motto “ Divertendoci, divertiamo”. Lo fa portando in scena una commedia dialettale, comico-brillante di Emanuela Giuliano ed il cui titolo è “Senza soddi nun si canta missa”.

               Anche questa è una commedia, passateci il termine “pulita”,  per il linguaggio appropriato e delicato presente nei dialoghi di tutti i personaggi caratteristici, dove non mancano i temi esilaranti e i colpi di scena.

                Ciò che non mancherà di certo saranno il divertimento ed un finale in cui la morale accompagna questa rappresentazione sino al chiudersi del sipario.

             

               Questa è la cornice della bella commedia nella quale ci sono tutti gli ingredienti affinché lo spettatore torni a casa divertito e soddisfatto, ed insieme al sorriso porti con se la convinzione che………  non vogliamo svelare il finale che è tutto da gustare.


 

"In dui si campa megghiu!...o fossi...è megghiu...in tri?..."

commedia comico/brillante di Titty Giannino
adattamento
di Emanuela Giuliano
Direzione artistica e regia di Mimmo GIULIANO


in scena il:
- domenica 19 aprile 2015 ore 18:30 in Messina al "Teatro L. Pirandello"

- 29 luglio 2015 al Giardino Corallo in Messina

- 09 agosto 2015 in piazza a Spadafora (Me)
 
 
Note:
 

 

Giuseppe è davvero un tipo strano...

proprio la prima notte di nozze viene colpito indirettamente da un fulmine che gli provoca uno sdoppiamento, anzi, un triplicamento di personalità, di cui la uno e la due entrambe conosciute da tutti i personaggi:

-  Giugiù 1, molto colta;

-  Giugiù 2, molto ignorante;

-  Giugiù 3, segreta, lo ha trasformato in un ladro gentiluomo. 

 

Proprio i furti compiuti da Giugiù 3 tingeranno la commedia di giallo-comico!

Vari personaggi faranno da cornice:

- la moglie Santuzza, prima vittima dello strano comportamento di Giugiù,

- i figli, una colta l'altro ignorante;

- il parroco sordo e la sua perpetua;

- i vicini snob e ricchi; l'ispettore e l'agente di polizia che animeranno alquanto la vicenda.

      
 

"La medaglia dell'onesta'..."
commedia comico/brillante in siciliano di Mimmo Gugliandolo
adattamento di Emanuela Giuliano
Direzione artistica e regia di Mimmo GIULIANO


in scena il:
- domenica 7 dicembre 2014 ore 18:00 in Messina al "Teatro L. Pirandello"
 
 
Note:
 

La compagnia teatrale “LEDIMIGI” presenta un testo dell'autore messinese "Mimmo Gugliandolo" che rappresenta il teatro comico/brillante siciliano.

        ......

Risate e morale in unica soluzione.